Presidente: TSRM Dott.  R. Orsini 

Vice Presidente:  TSRM Dott. Maurizio Lombardi

Segretario Generale: TSRM Dott. Matteo Amelio

Consigliere: Dott. Giuseppe Walter Antonucci

Consigliere: Dott.ssa Tiziana Coiante

Consigliere:  Dott. Massimo Mazzieri

Consigliere: TSRM Dott. Marco Grosso

Consigliere: TSRM Dott. Davide Zennaro

Consigliere: TSRM Dott. Gabriele Concordia

Consigliere: TSRM Dott. Luigi Giacalone

 

 

Collegio Sindaci Revisori dei Conti

Membro effettivo:  TSRM Dott. Anna Angeloni

Membro effettivo: TSRM Dott. Dario Baldi

Membro effettivo: TSRM Dott. Luca Bartalini

 

A seguito della riunione del Direttivo  svoltasi  il 19 Gennaio 2019 ed alla conseguente distribuzione delle cariche, il funzionigramma  di questa  Associazione risulta così composto:

 

Presidente : Riccardo Orsini

Compiti e responsabilità del Presidente:

-  Attività di rappresentanza dell'associazione presso sedi istituzionali ed associative.

-  Attività di contrattualizzazione con enti terzi, enti istituzionali, realtà private.

-  Coordinamento del comitato direttivo e supporto agli altri consiglieri se richiesto e necessario.

-  Di concerto con il Vice-Presidente valuta la possibilità e se necessario seleziona collaboratori che possono contribuire allo svolgimento delle attività associative anche dietro eventuale compenso

-   Area Informatica Giuridica.

 

Vice Presidente: Maurizio Lombardi

Compiti e responsabilità del Vice Presidente:

- Sostituisce il Presidente in caso di sua assenza o sua impossibilità a partecipare agli eventi

- Gestisce operativamente gli eventuali collaboratori a contratto

- Area Informatica Giuridica

Segretario Generale ed ECM: Matteo Amelio

Compiti e responsabilità del Segretario Generale:

-  Gestisce dal punto di vista amministrativo l'associazione di concerto con il Presidente

-  Ha la piena responsabilità di tutti gli atti amministrativi a cui l'associazione deve adempiere

-  Gestisce dal punto di vista amministrativo gli eventuali collaboratori a contratto

-  Si occupa dei rapporti organizzativi/gestionali con i provider dei corsi promossi dall'associazione

-  Coordina le attività di segreteria dei congressi residenziali organizzati dall'associazione avvalendosi, se necessario, di collaboratori

-  Area Informatica Giuridica

Tesoriere:  

Compiti e responsabilità del Tesoriere:

-  Coadiuva il segretario generale nella gestione amministrativa

-   Si occupa di redigere il bilancio dell'associazione in stretta collaborazione con il segretario generale

-  collabora con il responsabile delle relazioni esterne.

Responsabile Area Formativa : 

Compiti e responsabilità del responsabile Formazione:

- Valuta i programmi dei corsi RES ( attività in residenziale) organizzati da AITASIT

- Valuta i programmi dei corsi FAD ( Formazione a Distanza)organizzati da AITASIT

- Garantisce lo standard qualitativo in merito a tutte le attività formative dall'Associazione

- Acquisisce il ruolo di Responsabile Scientifico Nazionale

 

Responsabile delle Relazioni Pubbliche e Comunicazioni Esterne : 

Compiti e responsabilità del responsabile delle Relazioni e comunicazioni esterne:

-  E' il portavoce dell'associazione

-  Si occupa di valutare tutti gli aspetti legati alla comunicazione

-  Predispone, di concerto con il Presidente tutti i comunicati istituzionali

 

Responsabile Marketing e rapporti con le Ditte: 

Compiti e responsabilità del responsabile Marketing e rapporti con le ditte:

-        Si occupa di definire le procedure di contrattualizzazione con le ditte esterne

-        Si occupa di definire le strategie di marketing in diretto rapporto con il responsabile rapporti esterni

-        Fa opera di fundraising

 

Area Tecnico-Informatica :  

Compiti e responsabilità : 

- Acquisisce il ruolo di Direttore Tecnico occupandosi della gestione operativa delle piattaforme FAD, sito web e Teleconferenza

- Gestisce le fasi di test dei software a supporto delle attività tecnico-diagnostiche quali RIS, PACS, EHR, HIS, Dose monitoring, ERP e gestionali sia a codice aperto che in collaborazione con ditte esterne

- Stesura di linee guida e compendi in ambito tecnico-informatico

 

Area Informatico -Giuridica :   

Compiti e responsabilità :

-  Studio e ricerca normativa

-  Supporto alle attività associative in questo ambito

-  Stesura di linee guida e compendi in ambito giuridico

 

Area Youniverse-rapporti con l'Università:  

Compiti e responsabilità :

  • ricerca e valutazione dei contributi universitari per la piattaforma Youniverse
  • ricerca e valutazione dei contributi universitari per corsi e convegni AITASIT
  • manutenzione dei rapporti con le università ai fini delle convenzioni per corsi e convegni AITASIT
  • Verifica dei requisiti minimi per la pubblicazione online dei contributi universitari (titolo, master etc.)

 

Responsabili scientifici Distrettuali:

Veneto - Trentino alto Adige - Friuli Venezia Giulia: 

Liguria – Piemonte – Valle d'Aosta: 

Lombardia e Sicilia: 

Toscana - Marche: 

Emilia Romagna – Umbria: 

Abruzzo - Molise: 

Lazio e Roma Capitale : 

Sardegna - Puglia – Campania – Basilicata - Calabria: 

I responsabili scientifici regionali assumono il ruolo di prima valutazione nel caso vengano organizzati eventi residenziali da parte della nostra associazione nella loro area di competenza. Inoltre segnalano al direttivo eventuali eventi particolarmente interessanti per i quali si ritiene necessario un coinvolgimento dell'associazione.

I responsabili scientifici Regionali fanno riferimento al Responsabile Scientifico Nazionale.

Al Responsabile di ciascuna sezione è dato mandato di individuare colleghi collaboratori da inserire nelle attività del proprio gruppo di competenza, curarne la formazione e l’inserimento nelle logiche dell’Associazione, verificarne sotto la propria diretta responsabilità l’operato e i risultati conseguiti nonché renderne periodicamente conto al Consiglio Direttivo.

Al Consiglio Direttivo spettano i compiti di verifica e controllo delle attività sopra elencate. Tutte le decisioni riguardanti lo sviluppo di nuove collaborazioni con ditte o con altri soggetti privati oltre che istituzionali dovranno essere approvate dal Consiglio riunito in teleconferenza o in presenza e poi attuate secondo lo schema di responsabilità sopra descritte.

Per le collaborazioni a contratto, o comunque che prevedono un corrispettivo economico, le valutazioni preliminari verranno fatte dal Presidente dell'associazione di concerto con il responsabile del settore in cui questi collaboratori andranno ad operare, dopo di che il loro utilizzo verrà deliberato dal Consiglio Direttivo.

Il comitato direttivo resta sovrano in merito agli eventuali cambiamenti di responsabilità.

                                                                                   Il Presidente AITASIT

                                                                                      Dott. Riccardo Orsini

StampaEmail

Breadcrumbs