digeat18

 

 

10 maggio, Roma,  Centro Congressi Piazza di Spagna (Via Alibert, 5A)

 

Download Programma

 

La struttura del DIG.Eat 2018  per questa edizione si trasforma in un "Atrium" dedicato al digitale, con l’obiettivo di “sottoporre a processo” il livello di compliance del nostro Paese, in vista dell'imminente adeguamento al GDPR (General Data Protection Regulation – Regolamento 679/2016), nonché a seguito delle novità introdotte dell’ultima modifica del Codice dell’Amministrazione Digitale.

Il nostro "Atrium" del digitale sarà animato dal susseguirsi di una serie di “processi”, ciascuno dedicato a una tematica specifica:

- privacy e GDPR

- firme digitali

- digitalizzazione e dematerializzazione dei processi

- fatturazione elettronica

- riuso nella PA

- certificazioni

- gestione documentale e atto notarile telematico.

Come in un vero e proprio processo, i relatori coinvolti nell’ambito di ciascuna sessione interpreteranno i ruoli di: accusa, difesa, giudice e giuria popolare, avendo modo di pronunciare il proprio “giudizio” su un “fatto” (case study) presentato da un’azienda sponsor dell’evento. A chiusura di ogni singolo “processo”, il pubblico avrà la possibilità di schierarsi “a favore” o “contro” in merito alla tematica “processata”.

Tutti i dettagli sul programma sono disponibili sul sito del DIG.Eat 2018: https://www.digeat.it/

StampaEmail

Breadcrumbs