locandina09low

Post-processing e Digital manufacturing

in Diagnostica per immagini

Evento Formativo in modalità blended

accreditato con 20,08 crediti ECM 

cod. 3168-212019

 

Sede:  Trapani

Data:  5-6-7 Dicembre 2017 

Sala Panoramica Hotel Tirreno

Loc. Pizzolungo (TP)

 

Quota di partecipazione early birds (prima del 20 novembre): 40 €

Quota di partecipazione laters (dopo il 20 novembre): 70€

L'iscrizione è gratuita per i TSRM iscritti al Collegio Professionale TSRM di Trapani

Numero massimo di partecipanti: 100

posti attualmente disponibili: 48

 

Scarica la locandina

 

Download Programma scientifico

 

ISCRIVITI ORA

 

Responsabile Scientifico:

Dott. Giuseppe Walter Antonucci

 

Relatori: 

Giuseppe Scurto

Gabriele Concordia

Luigi Giacalone

Dario Baldi

Nicola Bertini

Giacomo Costantini

Sabrina Napoli

Florinda Mercadante

Razionale del corso:

La stampa 3D in medicina è solamente ai suoi albori ma già prefigura l’impatto che avrà nelle organizzazioni di lavoro complesse quali le piastre chirurgiche, la diagnostica complementare e il rapporto paziente-operatore. Lo scopo del corso è quello di inquadrare e sistematizzare le competenze del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica e degli altri professionisti di area radiologica nelle attività connesse alla realizzazione di repliche anatomiche normali e patologiche attraverso acquisizione e successiva rielaborazione di immagini diagnostiche mediante apparecchiature per la diagnostica per immagini e misurazione corporea.

Obiettivi del corso:

Acquisire competenze necessarie all'esecuzione tecnica di esami Cardio RM e TC multistrato di segmenti ossei, loro integrazione e presentazione in sala operatoria, corredati da repliche anatomiche di organi e parti di organo della persona, in condizioni normali e patologiche. Acquisire abilità specifiche nella acquisizione, ottimizzazione, elaborazione ed analisi sistematica delle immagini diagnostiche al fine di aumentare la compliance del paziente durante e dopo il consenso informato e la prassi pre e post-chirurgica. Acquisire capacità di team working nell’uso di software di modellazione e segmentazione corporea, in collaborazione con più figure professionali coinvolte. Acquisire le competenze di base per l’analisi HTA delle tecnologie connesse al 3D Manufacturing.

Modalità formativa:

Il corso prevede una formula innovativa: le conoscenze teoriche saranno erogate in modalità FAD (distance learning) mentre in aula verranno simulate tutte le attività che contribuiscono ad alimentare il flusso di lavoro degli esami diagnostici, dall'acquisizione su modalità RM e TC alla consegna del biomodello replicato in stampa 3D allo specialista chirurgo, oltre che all'assistenza mediante modelli VR in sala operatoria. In questo modo si potrà ottimizzare il tempo come risorsa da dedicare all'uso di workstation di ricostruzione, nonchè fornire ai discenti la possibilità di creare personalmente dei biomodelli attraverso la guida dei tutor, suddividendoli in gruppi di lavoro. La verifica di apprendimento sarà effettuata con un approccio multimediale che favorisce l'apprendimento collaborativo a squadre, secondo il modello costruttivista. 

Programma FAD:

RM cuore: tecnica e post-processing

Integrazione modelli 3D ad applicativo Ortoview in Sala Operatoria

Gli algoritmi di volume rendering

Conoscere e gestire i software di modellazione solida

Lo standard Dicom

Lo standard STL

Il linguaggio Gcode

La normativa CE sui dispositivi medicali

La normativa italiana sulla conservazione legale dei documenti nativamente digitali

Come effettuare le operazioni di finitura e preservazione delle repliche 3D

Conoscere i materiali per FDM

Conoscere i Fotopolimeri e il loro uso in stampa 3D

Conoscere i materiali per SLS e DMLS ed i materiali metalllici per SLM

 

N.B. La fruizione della parte FAD prevede il superamento di un quiz randomizzato a risposta multipla e l'ottenimento del Badge elettronico di fine corso viene rilasciato automaticamente dopo aver effettuato almeno due interazioni (domanda e risposta) nel forum interno.   

 

Programma Laboratorio di simulazione:

 

 

Giorno 5 dicembre

Ora

Argomento

  Tipologia

 Org. Gruppi

15.00

Registrazione dei partecipanti - verifica dei requisiti d’accesso

     

15.15

Saluto delle autorità e introduzione agli argomenti

     

15.45

Il contributo del TSRM nel bioprinting

D. Baldi

Lectio magistralis

postaz unificate

16.30

Principali funzionalità e architettura di un PACS

Principali funzionalità e architettura di un RIS

Prerequisiti paziente

Prerequisiti organizzazione

Discussione caso clinico 1

Discussione caso clinico 2

Giacalone

Concordia

Antonucci

Scurto

Napoli

Mercadante

Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

17.30 Verifica intermedia interattiva      

18.00

Profili Dicom

Casistica errori e riconciliazione RIS

Invio a distanza di uno studio DICOM: l’activity report

Hanging protocols

Lettura e interpretazione header dicom

Anonimizzare uno studio

Antonucci

Giacalone

Scurto

Mercadante

Concordia

Bertini

Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

18.30

Verifica intermedia interattiva

     

19.00

Chiusura lavori

     

 

 

 

Giorno 6 dicembre

Ora

Argomento

  Tipologia

Org. Gruppi

08.00

Verifica di presenza ed inizio lavori

     

08.30

Dalle immagini al modello: la segmentazione

Baldi

Costantini

 Attività tecnico-pratiche

postazioni unificate

09.30

verifica interattiva

     

09.45

Tipologie di stampanti 3d- riconoscere i principali componenti

Installazione - ambienti e adempimenti

Riconoscere e classificare i dispositivi medicali

Il modello STL

Il registro di laboratorio - Archiviazione e conservazione dei file

Conoscere il Gcode

Bertini

Giacalone

Antonucci

Baldi

Concordia

Scurto

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

10.45

coffee break

     

11.00

Segmentare con 3D slicer

Segmentare con Invesalius (mai funzionato, crash in continuo nd Luigi)

Segmentare con ITK snap

Segmentare con Terarecon

Segmentare con Osirix

Elaborare STL con Meshlab

Costantini

Baldi

Bertini

Giacalone

Concordia

Antonucci

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

12.00

verifica interattiva

     

12.15

Elaborare con Blender

Elaborare con Meshmixer

Elaborare con Simplify 3D

Conoscere e usare CURA

Conoscere e usare KISSlicer

Conoscere e usare Slic3r

Giacalone

Baldi

Costantini

Bertini

Scurto

Concordia

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

13.15

verifica interattiva

     

13.30

light lunch

     

15.00

Setting macchina

Esempi di applicazioni con PLA

Esempi di applicazioni con ABS e FLEX

Esempi di applicazioni con PBT e ASA

Esempi di applicazioni con materiali solubili

Load e unload del filamento

Giacalone

Baldi

Costantini

Bertini

Scurto

Concordia

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

16.00

verifica interattiva

     

16.15

Segmentazione e stampa aneurisma dell’aorta

Segmentazione e stampa frattura di calcagno

Segmentazione e stampa camere cardiache

Baldi

Concordia

Costantini

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1-2

postaz 3-4

postaz 5-6

17.15

coffee break

     

17.30

Applicazioni avanzate: organi cavi

Applicazioni avanzate: scaffold

Applicazioni avanzate: guide chirurgiche

Applicazioni avanzate: guide di taglio

Applicazioni avanzate: protesi mammarie provvisorie

Applicazioni avanzate: bolus RT

Giacalone

Baldi

Costantini

Bertini

Scurto

Concordia

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

19.00

Verifica di presenza e chiusura lavori

     
         
         

 

Giorno 7 dicembre

Ora

Argomento

  Tipologia

Org. Gruppi

08.00

Verifica di presenza ed inizio lavori

     

08.30

settaggi di stampa: la temperatura

settaggi di stampa: infill

settaggi di stampa: raft e supporti

settaggi di stampa: shell

settaggi di stampa: velocità e retrazione

settaggi di stampa: spessore

Giacalone

Baldi

Costantini

Bertini

Scurto

Concordia

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

09.30

verifica interattiva

     

09.45

Monitoraggio remoto (la mia stampante non c'è l'ha :()

Rimozione dal piano di stampa

Rimozione dei supporti

Finitura e priming

Verniciatura

Misure meccaniche e termiche

Giacalone

Baldi

Antonucci

Bertini

Scurto

Concordia

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

10.45

coffee break

     

11.00

Decimazione, postprocessing e chiusura della mesh

Operazioni booleane con le mesh

validazione e salvataggio su supporto fisico

validazione e salvataggio in cloud

Lo standard AIIM/ASTM BP-01-2008 (PDF Health)

Metadati e set Dublin Core

Giacalone

Baldi

Antonucci

Bertini

Scurto

Concordia

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

12.00

verifica interattiva

     

12.15

Il modello in sala operatoria: visualizzazione su WS

Il modello in sala operatoria: visualizzazione su PDF Health

Il modello in sala operatoria: visualizzazione in HTML5

Il modello in sala operatoria: acquarius

Giacalone

Baldi

Antonucci

Bertini

Scurto

Concordia

 Attività tecnico-pratiche

postaz 1

postaz 2

postaz 3

postaz 4

postaz 5

postaz 6

13.15

verifica interattiva

     

13.30

quiz finale e chiusura dei lavori

     

     
     
     

 

 

 

 

 

StampaEmail

Breadcrumbs