• quanti crediti devo conseguire nel triennio  2017-2019 ?

L’obbligo  formativo  per il triennio 2017-2019  è pari a 150 crediti  formativi  fatte salve  le  decisioni  della  Commissione  nazionale  per  la  formazione  continua  in materia di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni.

  • quanti crediti devo acquisire nell’anno ?

con delibera della CNFC  del  07 luglio 2016, sono  stati eliminati i limiti  annuali di acquisizione dei crediti ECM

  • si possono acquisire tutti i crediti con una sola metodologia ( RES, FAD, FSC )

Si, tutti i crediti possono essere acquisiti anche con l’utilizzo di una sola metodologia didattica.

  • vi sono modalità di acquisizione dei crediti ECM tra discente e docente ?

Il professionista sanitario, tramite formazione erogata da provider accreditati, deve acquisire  in  qualità  di  discente  almeno  il  40%  del  proprio  fabbisogno  formativo triennale eventualmente ridotto sulla base di esoneri, esenzioni ed altre riduzioni. I crediti  acquisiti  tramite  autoformazione  non  possono  superare  il  10%  del fabbisogno formativo triennale. 

  • un professionista può essere “reclutato”  da uno sponsor per la partecipazione ai corsi di formazione ?

Il  professionista  sanitario può partecipare ad un corso ECM accreditato in qualità di “discente reclutato”, ma  non  può  acquisire  crediti, in  qualità  di  reclutato  dalle Aziende  sponsor,  oltre  il  limite di 1/3  del  proprio  fabbisogno formativo triennale eventualmente ridotto sulla base di esoneri, esenzioni ed altre riduzioni

  • dove possono controllare i crediti  da me acquisiti ?

attraverso la creazione del Dossier Formativo ( sito cogeaps…inserire link )  ogni professionista, non solo può creare il proprio percorso formativo del triennio, ma può anche controllare i crediti ecm conseguiti, sia al fine del completamento del proprio Dossier,  sia al fine del  soddisfacimento dell’obbligo formativo ecm.

  • chi certifica il completo soddisfacimento dell’obbligo formativo?

Il professionista sanitario può richiedere la seguente documentazione:

I documenti di cui sopra  sono rilasciati da Ordini e Collegi  professionali  per  quanto  riguarda  gli  esercenti  professioni  sanitarie  regolamentate  e  ordinate,  dalle  Associazioni  maggiormente  rappresentative  degli  esercenti  le  professioni  sanitarie  regolamentate  ma  non  ordinate,  per  quanto riguarda  gli  iscritti  alle  stesse,  dalla  Commissione  nazionale  per  la  formazione continua  per i professionisti che svolgono professioni sanitarie regolamentate ma non ordinate e non sono iscritti alle Associazioni ora citate. 

  • Vi sono dei bonus per chi ha assolto all’obbligo formativo  nel triennio  2014-2016 ?
  1.  I  professionisti  che  nel  precedente  triennio  (2014-2016)  hanno  compilato  e soddisfatto il proprio dossier formativo individuale hanno diritto alla riduzione di 15 crediti dell’obbligo formativo  nel presente triennio formativo  (Determina della CNFC del 10 ottobre 2014).
  1.   I professionisti sanitari che nel precedente triennio (201 4-2016) hanno acquisito un numero di crediti compreso tra 121 e 150 hanno diritto alla riduzione di 30 crediti dell’obbligo  formativo  nel  triennio  2017-2019.  Coloro  che  hanno  acquisito  un numero di crediti compreso tra 80 e 120 hanno diritto alla riduzione  di 15 crediti.

Tali “bonus”  sono accumulabili ed un professionista può arrivare anche ad una decurtazione di 45 crediti.

  • come creo il mio dossier  formativo ?

  • posso recuperare nel 2017  i crediti non conseguiti  nel  triennio 2014-2016 ?  E se Sì in quale misura ?

La Commissione nazionale per la formazione continua, nel corso della riunione del 13 dicembre 2016, ha deliberato di consentire ai professionisti sanitari di completare il conseguimento dei crediti formativi relativi al triennio 2014–2016 entro il prossimo 31 dicembre 2017, nella misura massima del 50% (cinquanta per cento) del proprio obbligo formativo, al netto di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni.
I crediti acquisiti nel 2017, quale recupero del debito formativo del triennio 2014-2016, non saranno computati ai fini del soddisfacimento dell’obbligo formativo relativo al triennio 2017-2019.

  • riduzione dei crediti   ECM per i professionisti che risiedono nelle zone terremotate

il Comitato di Presidenza, nel corso della riunione del 19 ottobre u.s., ha proposto  una riduzione  di  n.  25 crediti per il  triennio 2014  –  2016 e  di  n. 25 crediti per il triennio 2017  –  2019,fatte  salve  ulteriori  riduzioni  del  fabbisogno  del  singolo  professionista  dovute  ad  esoneri  ed esenzioni. Tale proposta è stata accettata e deliberata dalla Commissione Nazionale ECM nella riunione del 13 Dicembre 2016.

StampaEmail

Breadcrumbs