Risonanza Magnetica: flusso di lavoro e protocolli di base

 

 

Razionale scientifico

Lo scopo del corso è quello di fornire adeguate conoscenze riguardo tutti gli aspetti teorico/pratici sull’uso di apparecchi di risonanza magnetica, le nozioni sulla formazione delle immagini, le tecniche di acquisizione, gli artefatti, l’uso delle bobine e le normative di riferimento.

Programma 

Apprendere l'utilizzo degli apparecchi di risonanza magnetica richiede un approccio articolato e metodico. In letteratura risulta complesso reperire materiale redatto organicamente e orientato all'apprendimento skill-based.  La vastità delle nozioni e degli approfondimenti possibili su ogni singola branca di tale metodica fa sì che non vi sia soluzione di continuità fra un argomento e l'altro. Tutto ciò potrebbe disorientare il TSRM che si avvicina alla materia di studio, allontanadolo da quelli che sono gli obiettivi da raggiungere: produrre immagini di alta qualità in un tempo ragionevole con un approccio al paziente che garantisca sicurezza e confort durante l'esecuzione dell'esame.

Il corso comprende dunque nozioni suddivise per argomenti di studio. Ciascun argomento rappresenta un minicorso da seguire nella sua interezza e racchiude tutti gli spunti di approfondimento necessari a stimolare l'autoapprendimento del discente. Gli argomenti sono organizzati e fruibili  in modo sequenziale per garantire la propedeuticità delle nozioni acquisite. E' comunque possibile consultare tutti i materiali di studio, ritornando su nozioni non completamente approfondite e potendo sciogliere eventuali dubbi riguardo taluni concetti indispensabili per il  superamento dei quiz ECM.

Docenti

Andrea Forneris

(Programmazione corso, quiz e realizzazione videolezioni)

Jacopo Negri

(Ottimizzazione degli approfondimenti)

Maurizio Lombardi

(Ottimizzazione progetto formativo)

Giuseppe Walter Antonucci

(Supervisione, multimedia e Standard Formativi FAD)

Crediti

N.B.: il periodo di accreditamento ECM è terminato. A partire dal 15 febbraio 2018 sarà possibile effettuare l'iscrizione SENZA ottenimento di crediti ECM.

 

Periodo di attivazione

Il corso è accreditato ECM dal 15 febbraio 2017 al 14 febbraio 2018 

 

Quota di iscrizione

Quota di iscrizione standard: 35€

Quota ridotta soci AITASIT: 20€

Quota ridotta Enti e Collegi Professionali in convenzione: 22€

 

Enti convenzionati

 

Requisiti di sistema

1)Un qualsiasi PC desktop con processore dual-core o superiore; Mac G5 o superiore

2)Sistema operativo:  Microsoft Windows XP, Vista, WIN7, WIN8, WIN10; Mac OS X o superiori; Android con supporto FLASH  (pacchetto flash player.apk oppure puffin web browser)

3) Connessione ADSL o 3G con almeno 640Kbps in download

4) Risoluzione minima dello schermo: 1024x768 – risoluzione consigliata: 1600x1200

5) Browser consigliati: Chrome – Opera – Safari

6) Plug-ins:  Windows Media Player 9, 10; plug-in Flash 8 o sup.; Adobe Reader 7.0 o sup.; Cookies e Javascript attivati;

Come iscriversi

L'iscrizione ai corsi della piattaform a ATENA avviene in tre fasi:

1) Registrazione alla piattaforma con inserimento dei dati obbligatori per l'accreditamento ECM (si effettua una sola volta ed è valida per sempre)

2) Versamento quota di partecipazione o verifica del codice di accesso gratuito presso la segreteria del proprio Ente di appartenenza

3) Compilazione del modulo di partecipazione ed attesa del mail di attivazione (La segreteria effettua verifiche sui dati immessi, pertanto possono trascorrere fino a 24 ore lavorative prima dell'abilitazione all'accesso del corso)

 

 

StampaEmail

Breadcrumbs